Incontinenza urinaria: caso studio

Quadro generale

Paziente di 59 anni che soffre di incontinenza urinaria. Ha subito un’operazione di prostatectomia radicale (trattamento di scelta per il tumore localizzato alla prostata), non ha effettuato radioterapia, pratica regolarmente sport (tennis) e si è sottoposto a cistoscopia riscontrando il buono stato dell’uretra.

Sfide

Il paziente è stato operato di prostatectomia radicale soffre di disfunzione erettile e lieve incontinenza ma il risultato dell’esame urodinamico è ok.

Soluzione

Il soggetto è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per l’applicazione di un doppio impianto: protesi peniena e sling transotturatoria Virtue.

Ulteriori casi studio

Menu